Feltre - Resentera - Associazione Culturale per l'Affresco APS

by Associazione Culturale per l'Affresco
Vai ai contenuti

Feltre - Resentera

GALLERY > 2018
Data: 28-30 agosto 2018
Città: Feltre (BL)
Nazione: Italia
Luogo: Cabina Enel a Mugnai di Feltre
Frescanti:
  • Laura Ballis
  • Giovanni Sogne
Tema dell'affresco: Le ondine del lago di Carezza
Descrizione:
Il graffito si ispira alla prima scena del grande affresco presente nell’ex porticato della Birreria Pedavena.
In questo affresco Resentera ha illustrato alcune leggende dolomitiche tratte dal libro di Felix Wolff.
Nella prima scena sono raffigurate le ondine del lago di Carezza che, mentre si bagnano sotto il getto di una fonte, si accorgono di essere osservate dallo Stregone del Latemar.
Secondo la leggenda lo Stregone, invaghitosi di un’ondina, chiese consiglio alla Stria del Maseré su come fare per conquistarla.
Il suggerimento che gli venne dato fu quello di costruire un arcobaleno che, come un ponte, unisse il Latemar al lago di Carezza. Successivamente, dopo essersi travestito da vecchio, il mago avrebbe dovuto tessere, con i colori dell’arcobaleno, dei gioielli d’aria per attrarre l’attenzione dell’amata.
Ma una volta accadde che, essendosi dimenticato di travestirsi, venne riconosciuto dalla bella ondina che subito si diede alla fuga.
Il mago adirato mandò in frantumi l’arcobaleno, i cui pezzi, cadendo nel lago, gli donarono quelle iridescenze che ancora oggi lo rendono famoso.
Laura Ballis - Giovanni Sogne
Torna ai contenuti