Annuale ricordo del Beato Angelico - Arte e devozione - Blog - Associazione Culturale per l'Affresco APS

by Associazione Culturale per l'Affresco Aps
Vai ai contenuti

Annuale ricordo del Beato Angelico - Arte e devozione

Associazione Culturale per l'Affresco APS
Pubblicato da in Incontri ·
AI SIGNORI FRESCANTI E ARTISTI
Domenica 18 Marzo 2018, in Comunità “Villa San Francesco” a Facen di Pedavena (BL), celebriamo San Giovanni da Fiesole, noto nella storia dell’arte come Beato Angelico.
È uno dei patroni dei pittori e in particolare il protettore dei frescanti.
Questa Comunità desidera riunire, come ogni anno, gli operatori e i cultori della pittura a fresco e dell’arte, sia italiani che stranieri, per una giornata di riflessione amicale nel nome di uno dei maggiori rappresentanti di quest’arte.
Programma:
ore 10,00  Accoglienza artisti presso la Casa degli Affreschi in Facen di Pedavena, via  Facen 50.
 Relazione di Marisa Asola, Giulio Bellocchio ed Elia Michelazzo sulla visita della Cappella Niccolina in Palazzo Apostolico, Città del Vaticano.
Ore 12,00. Presso l’Oratorio San Francesco preghiera comunitaria per i frescanti defunti.
Ore 13,10. Pranzo fiesolano in Comunità.
Ore 14,30. Arte nel Sacro in Comunità “Villa San Francesco”, incontro con i ragazzi per il progetto tela 2018.
Ore 15,30. Trasferimento alla Coop. Sociale Arcobaleno ‘86 in Feltre al Museo dei Sogni e della Memoria e visita alla mostra LA COMPRAVENDITA DI CRISTO - Tutto a trenta denari.
CaFFFè all’Arcobaleno a tutti i partecipanti.
Per ragioni organizzative si pregano i frescanti, artisti e altre persone interessate ad approfondire quanto programmato, di comunicare la loro presenza nelle modalità a loro più idonee entro il 16 marzo 2018.
Segreteria della Comunità Villa San Francesco
Via Facen 21 - 32034 Facen di Pedavena (BL)
Tel.  0439-300180 – Fax  0439-304524
e-mail: info@comunitavsfrancesco.it
Sito:    www.comunitavsfrancesco.it
Roma, 19/02/2018
Musei Vaticani - Cappella Niccolina
Visita agli affreschi del "Beato Angelico"
Per visionare il filmato clicca QUI



Nessun commento

Referente artistico: Ludovico Calabrò
Torna ai contenuti