CC Feltre - Assegnazione incarico per l'affresco in Caserma - Blog - Associazione Culturale per l'Affresco APS

by Associazione Culturale per l'Affresco
Vai ai contenuti

CC Feltre - Assegnazione incarico per l'affresco in Caserma

Associazione Culturale per l'Affresco APS
Pubblicato da in La Scuola ·
Scuola Internazionale per la Tecnica dell'AFFresco - SITA

Lunedi 12 settembre 2016 è avvenuto un nuovo incontro tra il Comandate Capitano Angelo La Chimia e i Frescanti.
E' stato comunicato il nome del vincitore del concorso: l'artista Laura Ballis.
L'opera, di circa 11 mq. è stata così descritta:

"La mia opera intende rappresentare le figure dei 2 carabinieri nella tormenta (simboilo storico e molto noto all'Arma) inserendoli propriamente nella città di Feltre. Molte immagini dell'Arma sono state nel tempo ripetutamente riprodotte in maniela eccelsa, ma ritengo che, in questo caso, sia fondamentale che l'ambientazione del luogo sia particolarmente evidenziata e valorizzata. Il mio bozzetto propone le 2 figure in chiave simbolica, senza però dimenticare di regalare un aspetto poetico ed emozionale all'opera, cercando di differenziarla dalle immagini classiche già ripetutamente proposte.
Quindi, le figure dei militari vengono inserite nel contesto feltrino, accanto a Porta Oria (importante porta antica di accesso alla città quale valorizzazione del passato) lottando con la tempesta di neve (aspetto climatico tipico della zona).
La neve, accompagnata dal vento freddo, crea dei vortici, che disegnano in alto i lineamenti dei protettori della città: San Vittore e Santa Corona, che sembrano vegliare su di loro.
Lo sfondo da spazio appunto al panorama con il Santuario che ritengo importante inserire quale elemento fondamentale della storia e dell'arte della zona.
Per completare, in basso a destra, un carabiniere, che rappresenta tutta l'Arma, è avvolto dalla bandiera tricolore, che, per coerenza stilistica dell'opera, segue le linee morbide di tutta la composizione, ed esalta lo spirito nazionalistico del Paese.
I colori utilizzati esalteranno fortemente le 2 figure (più score) che saranno notevolmente valorizzate dai toni chiari della neve. L'intento di quest'opera è di poter creare un'atmosfera emozionale per esaltare maggiormente l'operato degli uomini dell'Arma, che frequentemente si trovano in situazioni di sacrificio per il bene comune, e valorizzare la città in cui la sede si trova. Laura Ballis".

L'affresco sarà completato entro ottobre prossimo e il successivo mese di novembre ci sarà l'inaugurazione alla presenza della cittadinanza, oltre alle autorità civili, militari e rotariane.
Siamo tutti invitati!

     Il bozzetto vincitore





Nessun commento

Torna ai contenuti